Tempo libero

Ravenna

  • Posted on 13 gennaio 2015
  • Posted by
  • 0 Comment

Ravenna nei suoi 1500 anni circa di storia fu capitale dell’ Impero Romano d’Occidente, del Regno di Teodorico Re dei Goti e dell’Impero di Bisanzio in Europa, diventando cosi una delle città d’arte italiane più conosciute con il più ricco patrimonio di mosaici del V e VI secolo e otto monumenti inseriti nella lista dei Patrimoni Mondiali UNESCO. Questa città conserva ancora le spoglie del Sommo Poeta Dante Alighieri e ne mantiene viva la memoria che vengono ospitate dal MAR, museo d’arte della città che ospita in oltre numerose collezioni permanenti. Oltre all’aspetto culturale questa ridente cittadina offre svariate possibilità…

Read more →

Cervia

  • Posted on 13 gennaio 2015
  • Posted by
  • 0 Comment

Vicino alla più mondana Milano Marittima la località di Cervia è da sempre stata legata alla produzione del sale, le caratteristiche saline erano probabilmente già in funzione in periodo etrusco e sicuramente già sviluppate in periodo romano.Fino a tutta l’età romana la città ha mantenuto il suo nome di origine greca “Ficocle” distrutta poi dall’esarca Teodoro nel 709 ed in seguito edificata come città forte al centro delle saline fino all’ordine di Papa Innocenzo XII nel 1697 di costruire la città attuale. Tra le particolarità di questa cittadina va sicuramente ricordato lo “sposalizio del mare”, la leggenda narra che Pietro…

Read more →

Milano Marittima

  • Posted on 13 gennaio 2015
  • Posted by
  • 0 Comment

Nata agli inizi del novecento come località turistica, su iniziativa di una società meneghina, con l’intento di dare uno sbocco verso il mare ai cittadini milanesi., Milano Marittima è attualmente meta turistica di numerosi Vip grazie ai suoi ottimi ristoranti agli splendidi negozi dai marchi più esclusivi ed ai numerosi locali notturni.

Read more →

Faenza

  • Posted on 13 gennaio 2015
  • Posted by
  • 0 Comment

Nota in tutto il mondo per le sue ceramiche la città di Faenza ha origini molto antiche risalenti alle popolazione attiche che successivamente alla fondazione dell’insediamento di Ravenna si spinsero nell’entroterra fondando questo insediamento che grazie alla fortunata posizione geografica diventò in breve tempo un’importante centro commerciale. La nascita delle ceramiche di Faenza si deve come per qualsiasi altra civiltà dalla necessità di contenere liquidi, cosi i faentini utilizzando il terreno ricco di argille rosse provenienti dal letto del fiume Lamone iniziarono a creare contenitori in ceramica che si andarono perfezionando nel corso degli anni inventando nuovi motivi decorativi grazie…

Read more →